Evoluzione e /o involuzione Antonio Rodriguez C@nyon edition by ACMA Associazione Culturale Malamocco Alberoni Ottobre 2002 Antonio Rodriguez architetto Evoluzione e / o involuzione Capitolo 1 Dal libro dei ricordi Capitolo 2 Atmosfere siciliane Capitolo 3 La furbizia dell’ignoranza Capitolo 4 Alberoni Semina, semina………. L’importante è seminare Un po’…molto…tutto Semi di speranza. Semina il tuo sorriso affinché risplenda tutto attorno a te. Semina le tue energie Per affrontare le avversità della vita. Semina il tuo coraggio Per rigenerare quello degli altri Semina il tuo entusiasmo La tua fede il tuo amore. Semina le cose più piccole Le più piccole cose da niente. Semina & abbi fiducia ! Ogni granello andrà ad arricchire Un piccolo angolo di terra. data indefinita di anonimo tibetano 1 Dal libro dei ricordi Trasferta. territorio di Gulag in culo al mondo ed io……. emigrante…. di lusso …(magari) ma emigrante. porzione di scarafaggi proletaria & controlli polizieschi costanti e insistenti sfido la psiche ........... attribuendo alla mancanza di buio alla lontananza da casa alle zuppe di radici alla mensa di cantiere tra i detriti alla tristezza dell'ambiente umano alla enorme miniera a cielo aperto (in cui 20'000 dannati si dannano di più sempre di più) .......... la mia non troppa velata depressione, ........ passeggio nel dopo lavoro & inciampo in bottiglie di vodka svuotate d'un sorso operai con problemi di droga anche quassù specialmente quassù alla faccia di un Lenin tronfio e serafico sul piedestallo al centro del centro (nessuno qui pensa di abbatterlo) ricordo/riunioni/proclami guai ai reclami sorrido tiro su le coperte mi nascondo dal sole perenne ne uscirò .....indenne? montchekorsk / circolo polare artico giugno 1996 Due passi . Luminosa e fredda come una regina delle nevi sotto il sole cocente ………. un colpo di fulmine mille e una notte ………. flessuosa come giunco che si inarca sotto il peso di natiche carnose. ……… Gettarsi a capofitto nel delirio amoroso profumo dell’inedito influenze misteriose ……… l’incanto di Tangeri/Marachesch/Mellilla & gambe nude spuntano da sotto il lenzuolo scollatura vertiginosa mozzafiato ………. affondi tempestosi fino all’esaurimento ……….. thè di menta……poi…… sulla strada + avvinghiarsi nuovamente ma……….. non ne hai abbastanza ? Tangeri il 01/01/88 Compleanno . Attraverso l’ordine affrontare il disordine ? e/o al contrario . menù ipocalorici eccentriche location champagne e ananasso pastasciutta con …….. pomodorini di pachino & bufala cento rose uccidere ed andarsene oppure seppuku samurai in prospettiva respirare l’entusiasmo ………. auguri !!! Algeciras il 28/12/87 Piazza rossa. Allucinanti tragitti metropolitani, considerato la” coincidenza” dell’allegro, tristo e cupo Seramytiyevo II sedici ore a disposizione bagagli a mano abusivo deposito nella hall di un enorme 4 stelle prospicente ……… piazza rossa/cremlino / mausoleo & altro ancora …….. turista non per caso decido & stacco una stella rossa da copricapo miliziano dimenticato ……… preda dovuta su di un lurido torpedone futuro “testimonial” di viaggio compiuto + controbilanciata dal furto del cambista abusivo ??? la bilancia comunque pende a sfavore! Sai !! Mosca luglio 1997 Nuovo incarico. freddo + traffico intenso già il mattino presto “a Berlino che giorno è ? ” diceva mentre in Friederichstrasse 13 aspetto cupo e sospettoso che un avvocato senza scrupoli circuisca, imbraghi nella tela vischiosa della sua verbosità un banchiere altrettanto senza scrupoli ……… giro sui tacchi disgustato e me ne vado a zonzo nella zona est ………… groppo allo stomaco costante Berlino 15 febbraio 1996 Pentecoste . Oggi alita il vento del nord fantastica galoppata autostradale tappa unica velocità costante percezione sfumata di fronte ….. la Svezia perfettina, seria, fredda quanto basta poi scopri i pendolari dell’alcool di la non proibito, ma …carissimo grandi traghetti vomitano su terra danese svedesi assetati pargoli (contrabbandieri involontari) adagiati su casse di birra occultate da coperte e peluche ………… bivacchi nelle piazze & grandi bevute vomito, sonno e riposo contro i muri di Helsinborg poi gli invasori tornano nei loro lindi e freddi quartieri al di là del braccio di mare annoto curioso ed incredulo aiutando, sostenendo un giovane perso nei cerchi pindarici di bacco …….. continuo il viaggio cronista del nulla bene e male….. sono dicotonie semplici che la gente capisce ma a cosa mi riferisco …..ora ? Helsinborg maggio 1989 (nb: come ritenere i danesi + caldi degli svedesi ? brrr…) Giustizia . È tempo di viaggio Côte d’azur / Saint Tropez da tempo da ordinanza di polizia da intimazione giuridica da incauta mossa ………. come sai firma e vai ………. svolto l’ingrato ma meritato compito rivolgi un sguardo a BB & ai suoi cani attiva lo sguardo atteggiati a divo vivendo quest’obbligo con il piacere …. di piacere ricordi….. il procuratore che rampante, debordante, stressante e pimpante condusse l’arringa ricordando antiche battaglie (Marignano, Solferino ??) convolgentoti in colpe remote dei mercenari svizzeri ? …….. infili la mano sotto coperta palpi serafico il tuo passaporto sicuro che almeno di quelle colpe nulla può esserti imputato ……. distogli lo sguardo dal mare raccogli gli occhi deposti sull’ onde au revoir messieurs ! a la prochaine. Saint Tropez maggio 1993 S’intende ! La poesia può essere : melensa & ruffiana, sordidamente sublime oltraggiosamente impudente assurdamente esilarante disgustosamente divina sottile, ironica, ambigua umile e/o pretenziosa elegiaca .. volte. ………….. un ancora di salvezza una roccia cui aggrapparsi una mano tesa un porto sicuro cui approdare un manto pietoso un caleidoscopio verbale un rifugio virtuale dalle proprie responsabilità …………… pulita, cristallina, limpida anche necessaria + ma i poeti ……. ……….. ? chi sono ? come sono ? dove sono ? Esiliati, autoesiliati, castrati, riportati e/o esaltati ? Rosso dorato, su vetri intarsiati ? ………ma i poeti ? sussistono, insistono, persistono (perseverare è diabolico) sactisfaction ……a tratti…… nell’etere non desistono, ESISTONO ! Resistono ……………… Corcapolo il 12/03/95 Palagnedra il 13/03/95 Mediterraneo . Aghia Napa fondali strepitosi del profondo mare blù colori saturi vivi al punto di far male alla vista troppo intensi per essere veri tavolozza di colori ed odori mirto/lavanda/buganvillea scene di caccia & riti collettivi vocazione mistica mai sopita risveglia tanta grazia ! TROPPA GRAZIA mio signore ! Cipro 1 aprile 1989 Isola . Penosi & pensosi muri ….. restano a memoria dei fasti trascorsi dello scorso splendore si marcia su strade invisibili trasmesse oralmente dai canti dai segni dai gesti sabbie abbacinante, calcinate, calpestate & roventi definitiva metamorfosi stendo le ali e riprendo a volare assaporo dall’alto . Cipro 2 aprile 1989 Rocca. In giro tra stretti vicoli Tenebrosi… all’imbrunire con una nuova frusciante sterlina, tra i pollici sfrego “Dio salvi la regina “ è la parola d’ordine ma chi salverà le scimmie della rocca ? Tutti se lo chiedono! La lingua di terra l’itsmo ridotto ad aeroporto Chiudi la finestra + concentrati stasera amore & sesso in lingua inglese ……… speriamo quindi di non inciampare nella lingua, ne tanto / ne meno….. impudicizia vittoriana …….. alla finestra una bertuccia inglese/spagnola o africana ? Osserva,sorride & sbeffeggia. Amena/armonica/armonia, ……uff!!…… all’orgasmo. Gibilterra 27/12/87 Vacanza . Una distesa d’acqua grigio/marrone che ……al suo confronto le torbide acque della laguna veneta paion trasparenti melma , melma e melma sabbie mobili, forse ! Opinabile gusto e/o disgusto pozza senza fine evidente realistico scetticismo thats is the question” “Cosa bolle in pentola” vietato vivere ? vietato nuotare ? vietato pescare ? vietato vietare ???? Lago Balaton/Ungheria maggio 1993 Autostop . Pavè divelti & animi surriscaldati seppur l’occhio del ciclone disti una settimana vernice rossa su glutei marmorei su enormi piedestalli sacco a pelo & richiesta notturna d’identità sotto il Pont Neuf puzzo d’urina poi al ritorno ……… rive gauche nostalgia/chilom/digiuno/protesta e/o gioventù ricordi accompagnano sicurezze dichiarate eccessiva sensibilità alla faccia di ingrati intolleranti & meschinità impietose …….. capelli a cavatappi ieri esofago spastico oggi. MENO DEMAGOGIA PREGO! Parigi maggio/giugno 1968 In riva alla Senna . Oggi al grande supermercato di fronte al Louvre dopo aver fatto indigestione d’arte ho rubato una baguette divorata poi in riva alla Senna anche perché, il mio compagno d’avventura disperde gli ultimi spiccioli in pochi grammi di afgano volatilizzandolo in volute leggere e azzurrognole sur l’ile de la libertè con occasionali compagni ….. autostop….. verso il Belgio di sera ore/ore & ore crampi al pollice & coma profondo nel bosco accanto all’autostrada sotto un telo di plastica piove ??? governo ladro…….. si dice…anche qui ? Nord della Francia giugno 1968 Visita . Anni e anni di promesse cordiali baci, abbracci & invito a pranzo da un parente lontano (da parte di padre) ………… timidezza, orsitudine, solitudine seguo i sensi proseguo senza indugio Gibilterra, Algeciras,Tangeri, Rabat & pranzo mancato ………. Peccato ? Barcellona dicembre 1987 Pulci. Azzannato,assaltato, tormentato da nuvole di pulci vivaci & mordaci carcassa di gatto nel vecchio rudere ………. aerosol di protezione mentre le osservo schizzare da me e tornare nelle orbite dell’ex felino. ……….. Azzardo un’ordine in lingua & dissenterico poi per giorni e giorni atroci/felici …..ricordi. Altea 13 agosto 1984 2 Atmosfere siciliane . L’Ortigia Caldo, soffocante atroce/gioioso tempo di vacanza lieve brezza dal mare sul ponte dell’Ortigia dove Archimede incendiava le vele delle navi nemiche rifugio dei non residenti dalla stolta protervia dei portavoce di chissà cosa e chissà chi ed un quartiere decrepito colori sincopati di frutte/verdure/carni/pesci & prodotti diversi atmosfere da respirare/assaporare/incamerare da preservare più in là un altro quartiere ? …….chiamato ……. …….Giudecca !!!! ricordi lunghi almeno mille miglia. Siracusa 4 agosto 2002 Pantalica/Cassibile/Avola/ Noto/Pachino L’oro di pachino un amico oggi me ne ha regalato un cesto ! ciliegino nero d’Avola liquido intenso & piacevole più tardi zibibbo anch’esso dono apprezzato. aiuta a volare sulla Cava grande del Cassibile fin dentro alla necropoli di Pantalica nei colombai di vecchi cimiteri scavati nella roccia da antenati/alleati antichi sciamani. Terrauzza 05/08/02 H2O La stessa tersa/trasparente/temperata tavolara sommersa incantevole anfratti/antri/ampie aperture & il tuo fiato corto il fisico sfatto riemergere impone vietati paragoni sul fisico sull’acqua stasera scricchiolerò un po’ di più felice d’aver portato gli occhi anche qui sotto. Ancora una volta. Plenimmiro 05/08/02 Effetti di luce . Cascate di buganvillea come gramigna Da ogni pietra/cinta/muro Ficus come alberi effetti di luce strabilianti dovuti al caldo allucinante deciso ed assordante di giorni trascorsi cercando di non far niente se non quello di coltivare ricordi cercando di accasarli con le nuove senzazioni considerando il fatto che vent’anni di assenza non son facili da giustificare/spiegare/elencare/dipanare/svelare/certificare/ colpevoli certezze di errori di scelta casuali incidenti di percorsi di vita ammaliato da ammalianti sirene veneziane è caduto il velo & bisogna raccoglierlo Terrauzza 05/08/02 MineHO Cena da Papoff uno squillo di campanello alla porta chiusa …mi manda mineo apriti sesamo soffitti a cassettoni alte colonne con archi in pietra imponenti nel loro carico di storia sacchi, sacchi e sacchi di farina valangate di pane al vecchio panificio povera cena salvo solo il vino & la compagnia mineHO e le sue foto anche quelle delle “signorine” del vecchio bordello sulla parete del bagno. Paleremo 31/07/02 Lacrime & antiche leggende . Sul fiume Ciane in mezzo a canne & papiri giganti nutrie,cefali volanti, anitre, papere intriganti assuefatte ed un po’ interessate frassini platani centenari radici sporgenti a rastrello… piramidali….palafitticole da foresta amazzonica in una Sicilia assetata paradosso sotterraneo oscuri anfratti della memoria dagli Iblei alla fonte cittadina perversa dolce e fragile Aretusa acqua dolce acqua salsa ……………… lacrime di gioia ! Siracusa 08/08/02 Etna . Da 0 ai 3'000 In poco meno di un ora traffico & automezzi lunari permettendo turista tra i turisti fumarole,crateri vecchi e nuovi, sfiatatoi, valli & valli di lava aria-acqua-terra-fuoco vomita e rimette in gioco la vita a tratti la sua & la nostra un ripensamento …… se la mia fosse arroganza ? mancanza di rispetto generale ? fuggo pentito a scapicollo alla ricerca di me stesso …… dato per disperso da anni di ignavia intellettuale possibilità di recupero ??? da vagliare attentamente !! a detta di Piero. Wath is that ? From free time for A Etna /Nicolosi il 07/08/02 Anapo . La valle dove i greci lasciarono tracce consistenti & competenti colonne di tufo …….. conchiglie & fossili a volte compaiono nei muri di casa reperti involontari dello scorrere del tempo come corrente impetuosa a tratti dolce & immobile a volte assestamento tettonico reperti archeologici minerali e temporali sull’Himalaya, sul San Giorgio nella valle della Morte & nel tufo del muro della vecchia tonnara Penisola della Maddalena 08/08/02 Il Faro . Tavolata calcarea, strapiombi, grotte acqua tersa scirocco rovente cirri, cumuli, tumuli & pertugi occhio di luce dalla cima del faro scaccio il pensiero sullo strapiombo verticale appagato resto ad osservare l’infrangersi dell’onde “u pertusu u culu u mulu” silenzio attorno ………… ritorno poi ! Murro di porco lo 07/08/07 Aretusa ! Quasi mi sorprendo a giudicare la mancata presenza femminile dai miei pensieri in alcuni frammenti della mia vita overdose di critiche, eccesso di zelo prevaricante egoismo dopo tanto concedere ……… per favore !! lasciamo perdere & prima di esprimere ogni e qualsiasi commento ………. passate anche voi a ritroso su passi già percorsi o ancora da fare. egoista “a latere “, impenitente e non pentito resisto, resistendo a pre-esistenti pensieri del mio ego ………. signore ! il corteggiamento non passa di quà, quindi liberare il campo grazie ! Scusate, ma è tardi vorrei visitare quella tomba & accarezzare quella mummia ? Pantalica il 10/08/02 Museo . Desiderio di possedere un mini elefante come quello che nella nuda consistente scheletrica, posa di fronte a me, si para La mente vola a paragoni Irriguardosi….. basta così poco a volte Siracusa l’11/08/02 Pachino . Un contadino…Nino, puntuale, preciso, come solo chi ha legato la sua vita alla terra può esserlo non per gioco/snobismo/tendenza (patetici ritorni alla natura di fresca memoria) la campagna la lascia lo stretto necessario per la consegna del raccolto & il ritorno a casa ……….. sfatto/distrutto/accaldato/ straripante sudore/ …………. piena di ninnoli non sempre utili non sempre belli (qual è il metro di giudizio per stabilirlo ?) esposti e tirati a lucido da moglie attenta/devota/casa/chiesa incongruenze ………… Segnato dalla vita ondivaga positiva/negativa..alti/bassi…sù/giù vacche grasse..vacche magre siccità persistente & lui riesce ancora a sorridere ………. chiamami a volte, la sera sul tardi si raccomanda mentre brindiamo caffè freddo…..tachicardico ! Pachino il 15/08/02 Sorriso/amaro . scene di caccia su antiche anfore sicule ricordano stesse scene su antiche rocce camune ad altamira in europa in eurasia in tutti i continenti …………….. & …………….. solo oggi hanno scoperto la globalizzazione ? Palazzolo Acreide il 15/08/02 Sorriso /amaro 2 Templi/necropoli/ finocchi selvatici ad albero sterpi & rovi polvere e sassi difficoltà d’accesso troppa grazia mio signore fossi in voi toglierei la segnaletica. ………. villini a mare con paradisiaci giardini palme/candelabros/fichi d’india/ficus/ prato inglese market mini & maxi/discoteche/pizzerie facilità d’accesso ……….. troppa grazia mio signore posso ???…. un suggerimento !!! Arenella il 15/08/02 Di fronte all’Africa 1 . Capperi/ basilico/origano/fichi d’india finocchietto (quello vegetale)/ tutta materia prima allo sbaraglio da ogni anfratto,crepa d’asfalto, pertugio nel tufo e altro/altro ancora sembrerebbe facile a prima vista ma forse no lo è ciò che la unisce al resto della repubblica è il degrado …….. che non mi si venga a dire che esiste un nord o un sud e che tra i due nella denegata ipotesi …….. ci sia differenza !!!!!!!! Porto Palo il 12/08/02 Di fronte all’Africa 2 . Isola delle correnti oggi meta di sbarchi clandestini gente dalla pelle scura che dopo tanti tentativi/stratagemmi/ e/o mascheramenti diversi scende in campo dopo “crociere” allucinanti con ombrelloni/sdraio/spiaggette non più corse disperate dopo lo sbarco ma la ricerca di spazio cool very / very cool calma & gesso l’abbronzatura è solo più accentuata quindi rilassati, aspetta e spera che arrivi sera ……. on the road o al centro di accoglienza Marzameni il 12/08/02 Candelabros . Cactacee in fiore rare visioni (stiamo parlando di un cactus candelabro di almeno 8 metri di altezza ) anche in queste latitudini prigionieri di uno scirocco che non molla schemi celesti geometriche precisioni melograni, fichi, palme, ficus foglie afflosciate ma non troppo un aplomb/un modo di fare da imitare & eguagliare questo ed altro alla nostra “età” non sarebbe tollerabile ! voyons donc medames et messieurs on continue sans blague et sans problème faits vos jeux on vous attend Marzameni il 12/08/02 Crucci . Fichi d’india carrubi centenari olivi millenari reperti archeologici in ogni dove “ma……… noi di una certa età ….dove siamo posizionati ? ” ……….. Sorrisi sotto il sole torrido tra una necropoli e l’altra …………. o son forse meglio le moderne discoteche ………… dubbi/incertezze/insicurezze/paura di disturbare ……… privilegio di pochi ……… oggi & fors’anche ieri Pantalica il 13/08/02 Buscemi . città museo, recita pomposo il cartello indicatore il passato da scout….aiuta nella ricerca degli itinerari. Ma troppi i tentativi infranti di fronte a porte chiuse/sentieri inesistenti/lotti privati/discariche abusive ……… il tutto s’infrange sulla cordialità & disponibilità dello stanziale/abitante/indigeno/locale …….. paesaggio da favola cornice che racchiude il tutto. Buscemi il 13/08/02 Colpo di sole . Pineta oltre i mille pausa di riflessione sguardo a tutto tondo etna/golfo di Catania/Siracusa/Avola/ giù fino a porto Palo mucche al pascolo cavalli bradi istrici sfuggenti & miei cani che impazziscono ……. se non fosse per le antenne radiotelevisive sulla “cima”accanto ……. penserei ad un colpo di sole …… rimpiango vecchi intervalli televisivi che evidenziavano tali bucolici …..ambienti (senza antenne) …… forse il colpo di sole ha davvero colpito il bersaglio. Vizzini il 13/08/02 Infornata. Ultimo bacio una volta ne bastava uno. (anche sulla bocca tra “uomini veri” !) Ora se non sono tre nessuno ti molla o peggio si offende & protende la guancia restando silente in attesa del terzo schiocco ! ……… che palle! …….. mi vedevano strano mi vedono strano mi vedranno strano …… come negarlo ? Marzamemi 14/08/02 BMW 500 . Una vecchia bicilindrica di ancor sana costituzione da Firenze a Siracusa fiducia od incoscienza ? sta di fatto che molta acquolina/voglia/desiderio/invidia la suscita d’altronde donna e tre cani non ci sarebbero stati. La guardo e soppeso …… la mia è solo solidarietà ? Oppure, bava alla bocca ? …… A questo punto, penso che un bicchiere di latte di mandorla non me lo toglie nessuno ! Ancor meglio se in sella alla bicilindrica. Terrauzza il 13/08/02 Gare . Innegabile la possibilità di sopravivenza per cani/ricci/istrici/gatti (in ordine di elencazione) su queste strade siciliane oggi ne ho visto uno a tre gambe che zampettava nella piazzola di un distributore di benzina orrendo ? terrificante ? La sua espressione non esprimeva queste senzazioni cinismo di bassa lega ? Wath ! Its possible ? I no Verifica il numero di partenza ! certifica l’orario dell’incrocio evita di metterti in marcia se non corazzato Se la tua amica stà dall’ altro lato della strada dimenticala ! Evita competizioni con automobilisti prevaricatori ed incoscienti. Tra Ragusa & Siracusa metà agosto 02 3 La furbizia dell’ignoranza Canzone. Solo tre parole ! ………. sole, cuore, amore. turgore, candore, ardore vapore, odore, sapore sentore, fattore, tutore onore, visore, rotore questore, vettore, squallore vigore, splendore, dottore, lindore, ispettore , settore brigliadore, vittore, pittore ………. Ritornello ……….. Solo più parole…………….. Croglio Il 12/09/02 Hikikamori . Silenzi…. assurdi silenzi chiusure virtuali a dialoghi reali (o chiusure reali a dialoghi virtuali) posticipati da necessari spazi vitali joystik/playstation/stereo/internet ………………. Tracce di brown sugar ? coca cola essiccata dice la logica….. la logica dello struzzo !!!! ……………….. Convivi con un alieno che vola con l’Honda 750 schiantandosi & frantumandosi fragile contro un enorme albero ? …………….. conseguenze immediate ? - fratture multiple conseguenze posticipate ? - albero abbattuto da debole raffica di vento. Figliol prodigo alfine! Novaggio 1993 4 Alberoni Alberoni anno domini 2002 /08 Spiaggia libera - Gente libera Scusate il disturbo ! - Questo lembo di terra, che prima era un paradiso ora diventato…….. un inferno per una cieca e devastante non/gestione. Sembra che i codici e civile e militare e marittimo non esistano tanto che a decine sono in questo posto le norme calpestate. Valga come esempio quelle che impediscono il campeggio in spiaggia l’ormeggio in battigia la copula selvaggia sia uni che bisex in pubblico la masturbazione esibizionista l’accensione dei fuochi Questa bellissima spiaggia è ridotta ad un immondezzaio. Si rimane perplessi su come possano rimanere inerti & sonnolenti i vari organi competenti ed i loro portavoce ufficiali & non. Mentre i pochi che s’azzardano a denunciare la situazione non residenti o residenti…… si ….ma …però… vengon derisi o dissuasi. Attento ..ecco l’uccello padulo, che vola basso ad un metro dal suolo e che….. se non ti giri …….. lo prendi nel Alberoni 14/09/02 Remember . Meditabondo ! all’ombra del campanile assaporo il piacere della solitudine portando lo sguardo mirato bersaglio non di glutei, poppe o altri anatomici particolari ………….. l’atmosfera magica di un tramonto marciano massegni lustri di passi di storia & di gloria sputi,catarri, sudore & sangue ………… mori e possenti picchiano attenti segnano il tempo a far si che, tutti……… coscienti sondino lo scorrere dei tempi. …………. Missing ? Sono presente Forse ancor troppo presente. per Jacopo Lucerna il 26 /08/02 Pit stop. Un primo intervento laparoscopico se poi non funziona tagliamo/smontiamo/sostituiamo ………. Pit stop ………. Riparti felice sapendo della garanzia di qualità dei ricambi usati in fin dei conti da quando qualcuno - Annodò Il cordone ombelicale - Tolse il lipoma traumatico - Asportò il dente del giudizio - Asportò il filo dei punti di sutura dei tanti incidenti ………. Nunca mas, mi hombre querido Es el tiempo, el tuo….. tiempo Nunca mas Kantonspital Lucerna il 26/08/02 Laguna Diciamolo pure fuori dai denti il fantastico ruolo avuto, da queste acque limacciose azzurre a volte sotto effetto di luci/correnti/riflessi di volte celesti per il mio equilibrio limaccioso anch’esso ------------------- rimarco, contabile che : ho avuto ho avrò difficoltà a poetare qui sull’isola? ???????????????? troppa grazia…….. mio signore. Alberoni ottobre 2002-11-06 A pranzo da……… salgo le scale dell'antro del poeta poesia + ricordi dietro la porta & "presente" recente sotto il cuscino per jac Venezia 14/09/02 A la carte..…. Passa ….! L’ordine….. passa & noi silenti ed affamati aspettiamo. ------------------- Fino a quando? ------------------- (Marea di turisti davanti a noi.) Alberoni 20 settembre 2002 Pagoda di Malamocco. Così la Marina Disse di si …… credere o non credere ? A tre mesi dalla lettera si aspetta e spera………. Le albe ed i tramonti NO ! NOI continuiamo ha goderle …….. dai blocchi dai trigoni dai ma segni dal mare dal canale dalla riva dalle dune dal cielo dalla diga dalle bilance …….. dalle diverse postazioni villino/canyon/pineta sumatra all’orizzonte & per il faro/pagoda/tempio artistico Faido il 13 novembre 2002 Riflessione d'autunno. non c'è nulla di più consistente dell'inconsistenza nulla di più sicuro dell'insicurezza nulla di più certo dell'incertezza il granitico granito in lastre è fragile dipende dal taglio dipende dal formato/dalla consistenza/dalla sicurezza/dalla certezza --------------- io ...dispensatore di positività ritratto dell' iper attività ho giustamente i miei momenti di bassa..... basta porvi rimedio.?????? ----------- per tempo! & ”i litte help from my friends” you no!!!! Alberoni il 15/11/02
Back